Squarepusher intervistato da Soundwall

squarepusher_ossessione

“Una intervista di quelle rare: davvero potente nel rendere le misure di un uomo che ha disegnato e sta disegnando traiettorie davvero potenti e ancora oggi molto personali, nel campo delle faccende di elettronica”.

Non si potrebbe sintetizzare più efficacemente la portata della chiaccherata fra Tom Jenkinson e Damir Ivic pubblicata oggi su Soundwall.it. Uno scambio di parole da cui emerge netta come non mai la permenente e pervasiva attitudine all’innovazione di uno Squarepusher mai soddisfatto dei traguardi raggiunti e pervicacemente poco incline alla sedentarietà artistica, seppur strameritata dopo anni di onorato servizio.

Insomma, una perla rara capace di evidenziare il calibro intellettivo di un artista che dopo anni di molte poche parole, si concede a qualche riflessione un pò più personale, anche se gli argomenti tirati in ballo in un modo o nell’altro riconducono sempre alla sua ossessione preferita: la produzione artistica musicale.

L’intervista completa, assolutamente da non perdere, è disponibile qui: http://www.soundwall.it/squarepusher-la-faccia-umana-dellossessione/

About luca

Luca segue tenacemente Tom Jenkinson fin dal 1998, anno in cui per caso alla radio qualche intrepido DJ passò qualche brano di quel capolavoro di Music is rotted one note.